Salta al contenuto

Calma

Vorrei sdraiarmi
in un prato,
in primavera,
per sentire
il rumore
dell’erba
che cresce.

Vorrei riposarmi
su una spiaggia,
d’estate,
per sentire
la sabbia
spostarsi.

Vorrei inoltrarmi
in un bosco,
d’autunno,
per sentire il
rumore
delle foglie che
cadono.

Vorrei trovarmi
sopra un monte,
d’inverno,
per sentire
il rumore
della neve
che si posa.

Vorrei regalare,
alla tua anima,
questa calma
irreale
che vive
nel mio cuore.
28/09/2005

… in risposta a questo post (il commmento non ci stava) “Lascia”

Published inPoesia

Sii il primo a commentare

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *