Salta al contenuto

Prendimi, di nuovo.

Prendimi ancora l’anima,
sconvolgila,
sorprendila,
trasformala.
Fammi ancora perdere
il fiato,
la ragione,
portami a riscoprire
luoghi dimenticati
e a conoscerne
altri solo sognati.
Stravolgimi,
ogni istante, ogni momento,
perche’ finche’ avro’ fiato,
io te lo chiedero’
di nuovo.

Published inPoesia

Sii il primo a commentare

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *