Estate

Caldo! Caldo e Afa!
Che faccio?
Quasi quasi esco… apro la porta di casa e…un Phon mi assale alla gola.
Rientro in casa…Prendo da bere… freddo … l’acqua è ghiacciata va beh fa niente… troppo tardi, mi fa già male lo stomaco.
Che faccio? Accendo il pc…apro Mirc..entro in chat…
/login #F A ……..

CIAOOOOOOOOOOO
nessuno…
non risponde nessuno..
e ora che faccio?
Vado nell’altra chat, quella che frequentavo prima ….
/login #A V ……
Ciao, vi ricordate di me?
Peggio del deserto del sahaara… almeno tra le dune potrei incontrare qualche beduino.

Ok, non demoralizziamoci. Apro il browser  mi dirigo sugli space…li troverò sicuramente qualcuno… o almeno qualcosa da leggere.

“Ciao Brazir
Messaggi …
Visualizzato oggi …”

Novita’
NULLA!
Ma ma ma come è possibile?
Ma che sta succedendo?
Ero abituato ad entrare e avere una serie infinita di interventi da leggere.
E va beh!
Sul mio sito? Gia’.. ma tanto li non scrive nessuno…
Sul mio forum? Peggio che andare di notte….sembra l’artico…
Apro Msn.. qualcuno ci sara’!
Silenzio di tomba!E ora???
Dove sono finiti tutti?
Si, lo so… se voglio leggere posso andare anche indietro nel tempo ricercare cose “vecchie”, ma… è bello incontrare qualcuno e rispondere o commentare le cose nuove!
Mah.. intanto provo a scrivere qualcosa io…
Dunque… che scrivere?…
UFF si suda anche a pensare…figurarsi a battere i tasti….mi viene un dubbio…Che siano tutti sdraiati a letto col ventilatore al massimo, un gelato in una mano e di fianco al letto un bicchiere da 5 litri della bibita preferita…ovviamente con la cannuccia direttamente in bocca? Quasi quasi ci vado anche io….CIAOOOOOOOO!!!!
No dai resto e leggo qualcosa… ma per favore…ogni tanto però… venitemi a fare comagnia!!!

 

modifica da pezzo originale inserto su www.concertodisogni.it

2 thoughts on “Estate

  1. Normalmente qualcuno si trova; la rispostina sul forum, il nuovo post, anche la chat… e allora su internet ti senti alla finestra che dà sulla piazza più bella del paese.
    Poi ci sono i giorni in cui non troverai nessuno: il giorno di Natale, il giorno della partita, il giorno dei finti e veri innamorati. In quei momenti ti rendi conto di come internet ti freghi, perchè ti lascia solo nei momenti particolari e ti accorgi che il contatto internet, alla faccia di chi dice che ruba tempo alla vita, è soltanto la risorsa dei momenti in cui non si ha di meglio da fare.
    Giusto così? Oh, si. Certo: giusto così.
    Mi piace immaginare che due anime perse ogni tanto si incontrino, quando internet va più veloce, e trovino quel feeling che solo i momenti di stesso bisogno sanno dare. Almeno due solitudini che si fanno compagnia. Non ne ho sentito mai raccontare, ma mi piace pensare che accade. Non è facile perchè “quasi quasi vado via anch’io” è la prima reazione, malinconica e indispettita, che viene spontanea.

  2. Mi viene un dubbio…. se mi succede la stessa cosa, com’è che non ci incrociamo?? Ma si che ci incrociamo… non ti stai rivolgendo a me.
    Anime perse nel web? No, anime che cercano stimoli nelle strade internettiane.
    A volte giro l’angolo nel momento che lo gira anche un altro, ma basta lasciare traccia per farsi compagnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *