Non sono poeta.

Non sono poeta,
eppure gioco con le parole,
imbrattando righi.
Non sono poeta,
non rispetto regole, rime e dettami,
eppure lascio le mie impronte.
Non sono poeta, vate o scrittore,
non mi sento tale,
Mi arrabbato mischiando concetti
che m’attraversano la mente.
Pensieri impressi su fogli,
come polaroid dell’anima,
no, non sono poeta.

3 thoughts on “Non sono poeta.

  1. Non sei poeta… non sei scrittore.
    Giochi con i versi, ti piacciono le parole, hai voglia di annerire i fogli, sai comunicare qualcosa, scavi nella mente, fissi le emozioni, osservi il mondo e sogni…
    Non sei poeta? Non sei scrittore?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *