Oggi mi sento “musico leggero”.

Stravolgendo gli schemi e i discorsi usuali, oggi voglio parlare di qualcosa di frivolo e magari anche poco interessante.
Premettendo che non sono un fan sfegatato oggi volevo parlare dei POOH.
Come molti sapranno oggi a Milano avverra’ l’ultimo concerto dei Pooh nella storica formazione.
Dopo piu’ di 40 anni Stefano D’Orazio (il batterista entrato al posto di Negrini se non sbaglio nel 1971) lascia "l’astronave" dei Pooh.
Nonostante sia d’accordo con molti nel ritenere Stefano d’Orazio il meno dotato almeno di voce dei quattro e tralasciando le molte voci che affermano che non sia lui a suonare e che sia tutta "scena", stasera mi sarebbe piaciuto essere al loro concerto.
Penso sinceramente che sara’ un concoerto ricco di emozioni e carico di quella leggera malinconia che rendera’ il momento magico.
Possa piacere o meno ma penso che almeno una volta nella vita tutti abbiamo cantato Piccola Ketty, Pensiero o Tanta voglia di lei (solo per citare 3 canzoni che conoscono tutti).
Ora sara’ da capire cosa faranno "gli altri 3", che vorrebbero arrivare almeno ai 50 anni del gruppo e che dicono di avere ancora molte cose da dire.
Personalmente penso che continueranno a fare qualcosa in studio e molto meno live, magari con qualche "concerto reunion", ma questa e’ una mia personale idea.
Penso comunque che non sia facile dire basta quando, nonostante tutto, hai ancora l’apprezzamento del pubblico, continui a "vendere" e ad essere apprezzato.
Un plauso a Stefano, ci vuol piu’ coraggio a dire basta perche’ ci si sente dia ver gia’ dato tutto che continuare un qualsiasi rapporto portandolo alla sterilita’.

5 thoughts on “Oggi mi sento “musico leggero”.

  1. frivolo??? dipende.. per me che sono una fans sfegatata di questo gruppo.. e stasera sarò li … come lo ero del resto lunedì sera.. (quando pensavo fosse l’ultimo concerto.. poi replicato stasera visto il pienone) .. sarà una serata diversa.. un addio a una parte importante della colonna sonora della mia esistenza.. e anche da parte mia.. tanta malinconia e… e forse, per alcuni scioccamente, qualche lacrima… ma so che sarà così..
    Se uno parte è perché non puo più stare qui
    Ma c’è ancora una notte insieme
    Per poter dare ai fatti un nome che non sia fine…
    un abbraccione

  2. li ho ascoltati sempre volentieri…pur nn essendo nemmeno io una fan sfegatata….si..era bello canticchiare piccola ketty o pensiero…..credo che sia ancora un buon gruppo…..che abbiano ancora cose da dire…adesso pero’ in tre…dovranno sicuramente organizzarsi in altri modi….
    pero’ che malinconia….un’altro gruppo della mia generazione che ci saluta……
    un abbraccio

  3. Certamente nella nostra persona ci sono tante sfaccettature,
    e anche se abbiamo argomenti e sentimenti a noi più cari
    è bello condividere anche argomenti leggeri…
    A volte io tratto temi più che frivoli… forse per qualcuno anche sciocchi…
    ma non c’è niente di male a sorridere un pò…
    Riguardo ai Pooh…non li ho mai seguiti …non è proprio il mio genere…
    però è innegabile che alcuni loro brani siano popolarissimi e indimenticabili!
    ciao Brazir…

  4. @Claudia: Non l’ha detto nessuno. Semplicemente difficilmente mi son messo a scrivere di qualcosa di "ampio respiro" che non riguardasse me in particolare o qualche tema comunque "forte".
    Tutto qui.
    E’ ovvio pero’ che avevo voglia di parlarne e parlarne qui… altrimenti avrei evitato.

  5. ho sorriso leggendo l’introduzione del tuo post
    la tua definizione di frivolo e poco impegnato
    mi spieghi chi ha detto che qui
    in questo non-luogo (rubo la definiozione di una mia amica che condivido in pieno) è necessario essere sempre seri e impenati?
    e poi perchè definisci il tuo post frivolo?
    racconti un tuo sentire
    fai delle considerazioni personali
    cosa c’è di frivolo?
    dispiace anche a me
    che in qualche modo non siano più i pooh che hanno accompagnato nel bene nel male la mia vita
    le loro canzoni hanno fatto da colonna sonora di molta della mia vita anche se non sono mai stata una loro fan sfegatata
    buona giornata brazir
    un sorriso
    Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *