Salta al contenuto

3 Comments

  1. chao chao

    Spesso ho questa voglia, o non-voglia, di dare e chiedere spiegazioni.
    Capisco che se adottata come prassi non va bene, perchè il dialogo non è mai superfluo.
    Ma è anche vero che non doversi sempre spiegare (o spogliare) e chiedere agli altri di farlo è una conquista non da poco.
    Inoltre penso che “testarsi” nel silenzio sia utile come il dialogo.
    Quando diventa troppo spesso una sfida a chi resta in piedi, forse non è un buon segno, a meno che non ci siano i “muti segnali” che dimostrano l’interesse, nonostante l’assenza di parole.

  2. da tempo ho smesso di chiederne…..ma rispondo se mi vien chiesto…solo se ne vale davvero la pena!!!! ^_^

    non ti pieghi…resti in piedi…..

    in alcuni casi può non essere una vittoria, no?

  3. e visto che non passo da una vita ho dovuto ricordare anche la pss, visto che me l’hai assegnata tu!
    e… incredibile! sono entrata al primo colpo!
    strana ma vera, mi colpisce quel resto in piedi e non mi piego…
    resto in piedi,
    rimango me stesso
    senza dover dare spiegazioni sono io così come sono
    sì mi piace proprio
    mi piace molto
    mi piace tutta!
    Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *