Cammino

Camminai,  solo per il gusto di camminare. Nessuna meta, nessun traguardo, nessuna destinazione….
Camminai, dormendo  sotto i ponti o le stelle, condividendo il pane coi raminghi come me, bevendo la pioggia, rinfrescandomi nei ruscelli…
Camminai, a piedi nudi, la mattina, nei prati ancora bagnati di rugiada, nei corsi secchi dei fiumi, riparandomi nei boschi.
Camminai, per dimenticare chi fossi, ritrovando me stesso.
Camminai…a volte solo, a volte in compagnia….
Camminai… salite e discese…. attraverso paludi e fiumi,  sullo sterrato e sull’asfalto….
Camminai… dal primo vagito ad oggi… che stanco mi fermo…
Camminai… giorno per giorno, attimo per attimo…
Camminai… la mia vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *