Pietro

Gettai reti,
camminai al tuo fianco,
misurai la mia fede
imitandoti sulle acque.
T’ascoltai,
promisi fedeltá
e ti rinnegai spergiurando.
Sentii i chiodi lacerarmi la carne,
guardando il mondo sottosopra,
non essendo degno
di morire tuo pari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *