Salta al contenuto

Suona triste Notre Dane

Suona triste Notre Dame
su di un risveglio
ricco di domande.
Suona triste Notte Dame
sul pianto
d’una città ferita
ma mai doma,
d’una nazione a lutto
ma ancora fiera,
d’un continente sconvolto
ma mai rassegnato.
Suona triste Notre Dame,
ma suona,
per i tuoi morti
e per i tuoi vivi,
per lavare il sangue versato,
per raccogliere bossoli sparati,
per annunciare,
che assurdamente assurdo,
un nuovo giorno nasce.
Suona triste Notre Dame,
ma suona,
per dire ancora una volta
che la vita sconfigge la morte.
Suona triste Notre Dame,
ma suona,
per non smettere
di far risuonare
la speranza.

Published inNews

Sii il primo a commentare

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *