Chi sono

ritratto

 

“Brazir (Fabio Bombelli) nasce nel 1972, a Milano dove tutt’ora vive e lavora come impiegato in una agenzia di viaggi, tra le più grandi in Italia, specializzata nel Business Travel.
Sposato nel 1998, padre dal 1999, è impegnato in attività di volontariato.
Ama la lettura, la muisca, la fotografia e quasi ogni forma d’arte, anche quella di nuova generazione digitale.
Scrive da autodidatta i suoi pensieri dal 1984 al 1995 per poi riprendere dal 2005 ad oggi.
Non si considera poeta, ma piuttosto fotografo di pensieri.
Supportato dai commenti positivi ricevuti pubblica nel 2008 il suo primo libro: Fotografie di Pensieri a cui hanno fatto seguito Haiku e Anima Nuda (Brevitas).