Ci son sere
che vivi aspettando
qualcosa che non sai.
Attendi,
cercando nella tua mente
vuota
quel qualcosa
che non hai.
Eterno insoddisfatto,
ti rifugi nel letto,
ricercando,
almeno,
il tuo stesso calore.

2 Comments

  1. Ritornano quella sensazione d’essere stranieri anche a se stessi.
    Increduli nell’accorgersi di parlare una lingua diversa.
    Soli o in compagnia il freddo non cambia.
    Lontani dal mondo, lontani dalla gente, lontano da chi dovrebbe essere vicino, lontani da se’…

  2. Forse non è lingua diversa. Forse “ascoltando” i propri discorsi come se fossero pronunciati da altri, si capirebbe di più sè stessi e anche gli altri.
    Se ti senti solo anche quando sei in compagnia… questo vuol dire che non è la compagnia che vuoi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *