T’ho vista,
danzare armoniosa
nella pioggia.
Leggera e sensuale
ridi mentre l’acqua ti bagna
il viso e le vesti.
Allarghi le braccia
coccolando il mondo
e me,
che felice,
ti vengo incontro,
accennando una melodia
per scaldare l’anima
e accompagnare
non piu’ i tuoi
ma nostri
passi.

One Comment

  1. chao

    Dalle canzoni sotto la pioggia, alla magliette bagnate e ai volti silvani, il corpo che si lascia scorrere l’acqua addosso evoca sempre dolci pensieri.
    Ecco… questi versi hanno lo stesso effetto e provocano lo stesso desiderio: “Vorrei farlo!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *