notte fonda
a contar sogni
senza dormire,
aspettando
“il” domani

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *