Pelle contro pelle
Carezze e labbra.
Nudi senza paure
ne’ vergogna
accarezziamo l’infinito.
M’addormento
suoi tuoi seni
mentre m’accarezzi
il petto:
amore,
senza fare l’amore:
respirando un attimo
d’eterno.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *