Ancora autunno.

Ancora autunno.

Si colorano,
di nuovo,
i monti:
fuoco.
Torna l’autunno:
Spezzo i rami secchi,
lascio cadere ancora
le foglie
che il vento
porterà lontano
dagli occhi
e dall’anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *