Grido il mio avvertimento

a voi brava gente,
pronta ad incantarsi
davanti a belle liriche:
non affacciatevi
alla porta
della mia anima.
Diavolo dalle candide ali
io sono,
pronto ad irretirvi
nel mio perverso gioco.
Non aprite quella porta
tra la mia e vostra
esistenza,
sapro’ farvi soffrire,
pentire,
umiliare,
dimenticare chi siete
per essere cio’ che voglio.
Non sbirciate manco dalla serratura,
vedreste il nero pozzo che sono.
Lascitemi solo
a lanciare dadi di parole.
 

22 Comments

  1. Serky

    Sinceramente penso che tu sia una persona molto misteriosa, ma passare qui a trovarti ogni tanto mi piace. Ognuno di noi ha un suo lato scuro, ma credo che solo conoscendo ed accettando anche quel lato si possa instaurare una vera amicizia. Dal canto mio, sbircio curiosa tra le tue pagine…chissà, magari un domani sarò una vicina di casa più attenta e perspicace, magari quando sarò in grado di capirmi meglio. Per ora ti lascio un abbraccio, se posso, di quelli sinceri, non di quelli virtuali tanto per dire.

  2. Brazir Brazir

    @Serky: e chi non e’ misterioso? Mi metto in piazza, a volte provocando, a volte ridendo, a volte magari bevendo una birra assieme. Qui’ di sicuro non mi nascondo.
    Grazie dell’abbraccio, contraccambio sinceramente.

  3. Rosaspina .

    Per un attimo…ho pensato a Barbablù…
    sarebbe fantastico combatter contro chi vuole irretire un’anima…
    adoro sbirciare su tutto ciò che è mistero…
    ma questa sera ho un pò di fretta…ti lascio solo con i tuoi dardi al vento…
    Dolce Sera

  4. Esilde Rendina

    UUUUUUUUUUUUuuuuuuuuuuuuuaaaaaaaaa!!! Prima di scrivere credo sia meglio ricaricarmi di ossigeno…
    sai a volte … "MANCA L’ARIA"… Provocazioni su provocazioni … "A VOI BRAVA GENTE … PRONTA AD… ..INCANTARSI DAVANTI A BELLE LIRICHE:NON AFFACCIATEVI ALLA PORTA DELLA MIA ANIMA…"… ma ho sbagliato post … scritto da te ?Ma giustamente è una sceneggiatura ,un saggio breve… No?…Ma sì , lo è?…
    Pensa se x davvero noi ti LASCIASSIMO SOLO A LANCIARE DADI DI PAROLE… prima di tutto affideresti tutto al caso (e non sarebbe da te farlo ,senza ponderare anche la virgola) e poi x chi ,se noi altri"…BRAVA GENTE"… non ci facessimo tentare da te ma non tanto xchè amanti di scoprire…
    IL NERO POZZO CHE SEI ,………………………………………………………………………………………….quanto a …
    cercare di riportarti oltre QUELLA PORTA, TRA LA TUA E LA NOSTRA ESISTENZA , dove SOFFRIRE , PENTIRE , UMILIARE , DIMENTICARE CHI SIAMO … accadrà solo se lo vorremo anche noi e non certamente x farci diventare ciò che vuoi tu… Tu … non sei così… e non è questo quello che vuoi dirci in questo post …
    Credo tu stia mettendoci alla prova con noi stessi … x provarci quanto sia importante conoscerci x evitare … passi falsi , xchè è troppo facile lasciarsi andare a critiche e giudizi su altri dimenticandosi del tutto di giudicarsi profondamente… dall’intimo "IO" che prevale in tantissimi di noi …. IRRIMEDIABILMENTE!!!

    Un sereno pomeriggio a te…" DIAVOLO DALLE CANDIDE ALI…"… posso abbracciarti?

  5. Brazir Brazir

    @Rosaspina: dadi di parole… 😀 ognuno ha il proprio lato oscuro… o no?

    @Lise: I dadi di parole è quello che scrivo… per il resto tutto dipende dall’interpretazione.

  6. rainbow59 rainbow59

    ops…troppo tardi ho letto….non aprite quella porta e neanche sentite le grida
    sono entrata? non lo ancora…accetto la "sfida"
    ed una cosa è certa….non vedo il diavolo,
    non soffrirò, non mi pentirò e non dimenticherò mai chi sono…
    rimango a sbirciare guardandoti lanciare i dadi…potresti fare un poker….aspetto

  7. sergio

    ciao Fabio.

    vero.

    la gente vuole essere adulata, vuole essere al centro dell’attenzione, vuole carezze emotive e non solo…

    come potrebeb un Poeta dar loro contentezza?
    chi se non il Poeta ha l’obbligo morale di parlare della propria e altrui spazzatura?
    e chi desidera sentirsi irridere e additare come nefasto?

    vero, quanto dici, quindi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *