Questa la dedico a te.
Si si proprio a te che stai leggendo… lo so che lo fai anche se non ti fai mai vedere e sentire.
A te che pensi che tutto ti sia dovuto…che il mondo ti debba girare attorno, ti lascio queste parole:
 
TI SENTO
 
Ti sento unita a me,
attaccata,
ti sento addosso,
appiccicata
come colla tra le dita:
fastidiosa.
 
E non chiedere/chiedermi se e’ per te… te l’ho detto E’ PROPRIO PER TE!!!
 
Ti lascio anche un regalo:
 
 

5 Comments

  1. rainbow59 rainbow59

    bellooooo, bellissimooo era proprio quello che cercavo,
    lo prendo e lo conservo, non sia mai dovesse servirmi già ce l’ho… lo riciclo ahahahahahah
    intanto tu fatti un bagno nell’acetone, ahahah

  2. solo claudia claudia

    sono venuta da te e non te l’ho detto?
    è forse rivolto a me il tuo post? non credo proprio

    le ho viste anch’io le ninfee all?orangerie, tantoi tanti anni fa nel 1974 andai a parigi in occasione della mostra itinerante per il centenario dell’impressionismo e oltre ad essere andata in catalessi davati all’impression du levar de soleil (era la prima volta che vedevo un Monet dal vero!) e atutte le altre splendide opere esposte in quell’occasione sono stata all’Orangerie senza saperecosa mi aspettasse…
    non riuscivo più ad alzarmi da quei divanetti…

    un sorriso
    Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *